Le Isole 1.2

IMG_3076le isole 1.2.  corsi di perfezionamento per la pratica teatrale.

le isole 1.  dal 2 al 6 novembre h.15,30/18,30 Palazzo Panariti  Lamezia Terme

L’Attore Autore. guida Saverio Tavano.

Laboratorio e’ rivolto ad attori, danzatori, scrittori, professionisti e non, a chi vuole iniziare un nuovo percorso artistico, a chi cerca uno strumento per una più profonda conoscenza del sé e dell’altro.

L’improvvisazione preparerà a rispondere con immediatezza agli stimoli esterni, nella consapevolezza che l’azione e la parola possa nascere da un’esperienza di senso, generata unicamente da un’intima e misteriosa verità, che attende solo di essere svelata.

Si arriverà alla composizione di brevi testi teatrali, scritti da ognuno durante la fase di

improvvisazione e liberamente interpretati.

Si richiede abbigliamento comodo e scarpe da ginnastica.

Il numero massimo dei partecipanti è 15.

Sono della convinzione che l’attore debba essere un’operatore sociale, un poeta, uno scrittore, un giornalista, quotidianamente impegnato nello sforzo di mostrare sempre, nel modo più oggettivo e veritiero, l’essenza umana. Ma per ottenere questo, credo occorra in primis, non tradire se stessi, essere veri, per ricercare se stessi nella contingenza, per non perdere l’entusiasmo e la meraviglia della scoperta, come bambini. s.t.

IMG_3345

le isole 2. dal 28 novembre all’1 dicembre h.15,30/18,30 Palazzo Panariti .

Come i principi di Serendip. guida Domenico Cucinotta.

Serendipity è, filosoficamente, lo scoprire una cosa non cercata e imprevista mentre se ne sta cercando un’altra. Le scoperte nascono sì dal caso, ma anche dall’osservazione e dalla sagacia d.c.

Presenza, Dialogo scenico, L’azione verbale, Messa in forma

 

Nonostante il programma sia suddiviso in argomenti, va comunque considerato come un unico respiro che cerca di dar vita ad un’azione vera.

 

La proposta pedagogica trae spunto teorico-pratico da: La danza di Serendip (base per l’improvvisazione). Viewpoint (Bogart/Landau). L’azione verbale (Sabine Uits).

Danza Butoh.

I partecipanti dovranno avere la memoria di un monologo.

Scegliere degli oggetti e indumenti da utilizzare durante le scene.

 

Curiiculum delle Guide:

Saverio Tavano drammaturgo, regista, attore.

Studia e si forma con Eugenio Barba (Odin Teatret), Julia Varley, Cathy Marchant (Living Theatre), Anatolij Vasil’ev, Gennadi Nikolaevic Bogdanov, Emmanuel Gallot Lavallè, Mamadou Dioume, Danio Manfredini,Ricci/Forte, Sumako Koseki (danza butoh), Roberto Graziosi, Andrea Pangallo, Vezio Ruggieri (psicofisiologia applicata al teatro presso la Facoltà di Psicologia La Sapienza di Roma); Come drammaturgo pubblica per La Mongolfiera Editrice, il testo “Onora il Padre”, all’interno della raccolta “Luoghi del Possibile”. Collabora con Tino Caspanello presso il Centro per la Drammaturgia Siciliana.

Collabora artisticamente con Alessio Bergamo, Domenico Cucinotta, la Compagnia Carullo-Minasi, e Scenari Visibili Compagnia Teatro. Tra le sue produzioni: “Formiche”, “Palindromi”, “La lingua nel bacio” (opera vincitrice del premio Proposte in Cantiere-Roma 2012).

 

Domenico Cucinotta. Nel 1991 si diploma all’Accademia d’Arte drammatica della Calabria diretta da Alvaro Piccardi. Dopo uno stage di formazione presso l’Università teatrale di Varsavia frequenta, tra il 1992 e il 1993, la scuola di regia presso l’Accademia d’arte Drammatica di Mosca diretta dal maestro Anatolij Vasil’ev e partecipa infine allo spettacolo “ Ciascuno a suo modo “, diretto da Vasil’ev e realizzato al teatro Ateneo di Roma. Nel 1996 inizia a dedicarsi alla regia e all’insegnamento.

Continua la formazione seguendo seminari con Giovanna La Maestra, Angelo Triodo, Tapa Sudana, Alessio Bergamo, Cristina Castrillo, Sumako Koseki. Tra il 1997 e il 1999 frequenta l’Università del Teatro Eurasiano diretta da Eugenio Barba. Nel 2000 intraprende una lunga tournee in America Latina, dove conduce seminari e realizza spettacoli. Dal 2009 è membro del progetto Lumparlab (Finlandia)

Dal 2010 insegna presso l’accademia Eutheca (Roma). Nel 1996 fonda con Mariapia Rizzo, il Teatro dei Naviganti, del quale è direttore artistico, regista e pedagogo.

 

I laboratori sono aperti ad aspiranti attori/attrici, attori, danzatori, scrittori, professionisti è prevista una quota di partecipazione, per richiedere il modulo di iscrizione  scrivere ad info@scenarivisibili.it , info al 340.6161154.