L’ULTIMA CENA Filo di Sophia

ultimacenaweb3

domenica 4 gennaio 2015 – h.21.00
(cena spettacolo presso ristorante La Ruga p.zza S.Giovanni fuori abbonamento prenotazione obbligatoria)

Uno spettacolo teatrale di
Giuseppe Bornino e Armando Canzonieri

Metti, una sera a cena. Considera, che potrebbe essere l’ultima. In una traversata dal ritmo ossessivo, un po’ Cavalcata delle Valchirie un po’ comizio elettorale, si assiste a bocca aperta al lento risveglio della Coscienza, intorpidita dai pensieri meccanici, infestata dai vizi, assuefatta alle emozioni negative, in perenne fuga dalla realtà. Ma non c’è pace, non c’è tregua, per una Coscienza sempre sull’orlo di una crisi di nervi. Vaga impazzita attorno al “grande segreto”, sfiora con mano tremante la Verità, per scoprire, infine, che tutto è già compiuto, sin dall’alba dei tempi. Metti, una sera a cena. “Quello che devi fare, fallo presto”.

Lo spettacolo prevede la presenza di un “doppio pubblico”. Dodici persone verranno scelte (o potranno prenotarsi) per sedere al tavolo insieme agli attori. Una tavolata per 14 persone è apparecchiata con piatti e bicchieri. Sulla tavola sono presenti, formaggi, salumi, pane e due bottiglie di vino rosso. Oltre le 14 sedie per gli invitati e per gli attori è necessaria la presenza di un’ulteriore sedia vuota. Il resto del pubblico si dispone intorno al tavolo )lasciando libera solo la parte dello spazio occupata dalle immagini del video) e assiste alla cena/spettacolo.

Alle spalle della tavola su una parete (o su un telo) scorrono le immagini di un video che accompagna lo spettacolo. In sottofondo si sente della musica.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

I tag HTML non sono ammessi