L’ULTIMO INGANNO Manachuma

salvatore_arena

venerdì 24 aprile 2015 – h 21.00

Testo e regia di Salvatore Arena e Massimo Barilla

con: Salvatore Arena
scene: Aldo Zucco
drammaturgia dei suoni: Dario Andreoli
disegno luci: Beatrice Ficalbi
costumi: Patrizia Caggiati
equipe tecnica di scenografia: Antonino Alessi, Grazia Bono, Caterina Morano
assistente alla regia: Agnese Scotti

L’ultimo inganno è ultimo perché è quello definitivo, quello che non da scampo, quello “che poi non resta niente”, neanche per chi vince. Ultimo… come la morte. L’ultimo inganno è l’ultima occasione non colta, l’ultima speranza tradita, l’ultima traccia di terra sulle mani prima di immergerle nell’acqua e così sia. L’ultimo inganno è ultimo perché viene dopo gli altri. Inganni fin dal principio… Tutto per una donna? L’ultimo inganno… non è un cavallo di legno. Cosa vogliamo raccontare? L’Iliade? La storia più raccontata, quella che tutti conoscono? Un’altra volta?! Da dove partiamo? Dal principio o dalla fine? Proviamo a raccontare come fosse la prima volta. Proviamo ad andare oltre. A farlo diventare un racconto obliquo sulla guerra.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

I tag HTML non sono ammessi